Life Lab Italia

Formazione & Progettazione europea

Programma

By on 23 maggio 2016

PROGRAMMA DEL CORSO

Il programma si articola in due moduli dedicati rispettivamente al design del progetto e alla gestione e alla rendicontazione. Ogni modulo a sua volta è articolato in due giornate di 8 ciascuna durante le quali i docenti svolgeranno attività didattiche, presentazioni di casi di studio, esercitazioni pratiche e simulazioni.


1° modulo – IL DESIGN DEL PROGETTO – Dall’idea alla stesura e presentazione del progetto

GIORNATA 1

  • Introduzione al programma LIFE: caratteristiche e peculiarità del programma per l’ambiente e l’azione per il clima Life 2014-2020. I due sottoprogrammi Environment e Climate Action e i relativi settori di azione prioritari (Priority Areas): Environment & Resource efficiency; Nature & Biodiversity; Environmental Governance and Information; Climate Change Mitigation; Climate Change Adaptation; Climate Governance and Information.
  • Sessioni tematiche con esperti dei due sottoprogrammi:
     Environment & Resource efficiency

    • analisi delle tematiche ammissibili: l’importanza dei project topics
    • il logical framework: dall’idea di progetto alla chiara identificazione di obiettivi, azioni, risultati, strategie di monitoraggio e indicatori;
    • cosa vogliono trovare i valutatori nella nostra proposta
    • i beneficiari del progetto: l’importanza del partenariato
    • la tipologia di azioni e i costi eleggibili

    Nature & Biodiversity

    • analisi delle tematiche ammissibili: l’importanza dei project topics
    • il logical framework: dall’idea di progetto alla chiara identificazione di obiettivi, azioni, risultati, strategie di monitoraggio e indicatori;
    • cosa vogliono trovare i valutatori nella nostra proposta
    • i beneficiari del progetto: l’importanza del partenariato
    • la tipologia di azioni e i costi eleggibili

    Environmental Governance and Information

    • analisi delle tematiche ammissibili: l’importanza dei project topics
    • il logical framework: dall’idea di progetto alla chiara identificazione di obiettivi, azioni, risultati, strategie di monitoraggio e indicatori; cosa vogliono trovare i valutatori nella nostra proposta
    • i beneficiari del progetto: l’importanza del partenariato
    • la tipologia di azioni e i costi eleggibili

    Climate Change Mitigation; Climate Change Adaptation; Climate Governance and Information

    • analisi delle tematiche ammissibili: l’importanza dei project topics
    • il logical framework: dall’idea di progetto alla chiara identificazione di obiettivi, azioni, risultati, strategie di monitoraggio e indicatori; cosa vogliono trovare i valutatori nella nostra proposta
    • i beneficiari del progetto: l’importanza del partenariato
    • la tipologia di azioni e i costi eleggibili

     

GIORNATA 2

  • la stesura del progetto: modalità di lavoro;
  • la predisposizione del budget: le regole del programma LIFE;
  • presentazione della proposta: registrazione telematica e caratteristiche del formulario on-line (eProposal), compilazione delle sezioni amministrative, tecniche e finanziarie del formulario on-line;
  • il processo di valutazione;
  • revisione della progetto: rispondere correttamente alle richieste della Commissione Europea;
  • simulazioni e casi concreti

2° modulo – GESTIONE E RENDICONTAZIONE DEL PROGETTO – Avvio e corretta gestione del progetto

GIORNATA 1

  • l’avvio del progetto: (Grant Agreement, gli accordi di partenariato, il kick off meeting);
  • la gestione del progetto: il project management e le strutture di coordinamento, le azioni preparatorie;
  • il monitoraggio dell’andamento del progetto; il monitoraggio dell’impatto del progetto; la gestione delle risorse umane; i report periodici (Inception, Progress, Mid-term e Final Reports);
  • i rapporti con la Commissione Europea e l’external team di monitoraggio: corrispondenza e le visite di monitoraggio;
  • comunicare il nostro progetto: la disseminazione dei risultati;
  • una strategia per il futuro: il piano Post LIFE;
  • esempi e buone pratiche: panoramica dei progetti LIFE di successo

 

GIORNATA 2

  • la rendicontazione di progetto: il financial reporting e gli equilibri tra le macrovoci di costo;
  • la gestione del budget ed il rispetto delle regole di rendicontazione: gli strumenti del monitoraggio finanziario;
  • il documentazione amministrativa richiesta ai fini della rendicontazione della spesa: simulazione della visita di monitoraggio;
  • la revisione indipendente: gli audit finanziari;

I laboratori sono tenuti da professionisti con esperienza pluriennale nella stesura, nella gestione e coordinamento, nella rendicontazione e nella valutazione di progetti LIFE.

Stefano Di Marco – Project Designer e Project Manager di progetti LIFE

Sandra Nisticò – Esperta di budget e rendicontazione di progetti LIFE

Alessandro Piazzi – Project designer ed esperto nella valutazione di LIFE Natura & Biodiversità

Paolo Azzurro –Project designer ed esperto nella valutazione di progetti LIFE

Valeria Salvatori –Project designer ed esperta nella valutazione di progetti LIFE